Capuzza cu re patane

capretto

Origine:
“A capuzza” (la testa del capretto), tagliata in due, ricoperta con mollica di pane e formaggio grattugiato, in seguito aromatizzata e poi infornata è un’antichissima e tipica ricetta del comune di Paola (città di San Francesco) la cui tradizione risale agli inizi del secolo scorso e viene preparata nel Periodo Pasquale.

Ingredienti:
400gr di patate
1 testina di agnello
sale, olio, aglio, origano.

Procedimento:
Sbucciare e tagliare le patate, disporle in un tegame insaporire con sale, olio, aglio, origano aggiungere la testina di agnello ben lavata e tagliata a metà.
Mettere il tutto in una teglia per proseguire la cottura, al forno avendo cura di rigirare il tutto almeno un paio di volte prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *